F.A.Q.

In questa pagina abbiamo pensato di mettere a tua disposizione un pò di notizie utili.
Troverai i recapiti telefonici e gli indirizzi per inviare disdette e reclami ai principali Gestori.
In più alcuni consigli da seguire per non incorrere nelle fastidiose e costose penali.

DA RETE FISSA : 800552277 – DA CELLULARE VODAFONE 42323

INDIRIZZO PER RECLAMI E DISDETTE SCRITTE:
Vodafone Servizio Clienti Business – Casella Postale 190 
CAP 10015 IVREA

INDIRIZZO PER RECLAMI E DISDETTE VIA PEC (inviare dalla propria Pec):
vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it

DA RETE FISSA MICRO BUSINESS E PRIVATI  : 192 193
DA RETE FISSA AZIENDE : 192 194
DA CELLULARE FASTWEB : 192 193

INDIRIZZO PER RECLAMI E DISDETTE SCRITTE:
Fastweb Servizio Clienti – C.P. 126 – CAP 20092 Cinisello Balsamo  (MI)

INDIRIZZO PER RECLAMI E DISDETTE VIA PEC (inviare dalla propria Pec) : fastwebspa@legalmail.it

DA RETE FISSA AZIENDE : 191
DA RETE MOBILE AZIENDE : 191

INDIRIZZO PER RECLAMI E DISDETTE SCRITTE:
TIM Servizio Clienti Business – C.P. 146 – CAP 00054  Fiumicino (RM)

INDIRIZZO PER RECLAMI E DISDETTE VIA PEC (inviare dalla propria Pec) : telecomitalia@pec.telecomitalia.it

DA RETE FISSA : 1928 – DA RETE MOBILE : 1928

INDIRIZZO PER RECLAMI E DISDETTE SCRITTE:

In questo caso, bisogna scaricare dal sito del Gestore il modulo preposto, diversamente nessuna comunicazione sarà presa in considerazione.Potrai poi scegliere se spedirlo via a posta a Wind Tre S.p.A. –  Servizio Clienti 1928 – Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano , oppure via PEC all’indirizzo sotto.

INDIRIZZO PER RECLAMI E DISDETTE VIA PEC (inviare dalla propria Pec) : CustomerCareWindTreBusiness@pec.windtre.it

E’ fatto salvo che in caso di disdetta, vanno verificate sempre le condizioni di contratto e la durata. Oppure contatti il consulente con il quale lo hai sottoscritto.
Se non ti è possibile contattare il consulente perchè è da tempo sparito, allora ti consiglio di contattare telefonicamente il Servizio Clienti del tuo Gestore e chiedere se sei ancora “sotto” penale o meno.

Domande & risposte:

D. Insieme al contratto di rete mobile ho acquistato anche uno Smartphone. Cosa accade se esco dal contratto prima dei tempi previsti ??

R. Se esci prima dei 24 / 30 mesi sei tenuto a pagare solo la penale di contratto. Mentre per lo Smartphone, il Gestore è tenuto a continuare ad inviarti fattura solo per le rate.

D. Quando faccio disdetta del contratto di rete fissa, sono tenuto a restituire il MODEM ??

R. La restituzione del modem, varia da Gestore a Gestore. Di solito Vodafone Fastweb e TIM lo includono nel costo mensile di installazione, inviado al cliente anche una fattura di acquisto, ad inizio fornitura.  Mentre WIND TRE , spesso chiede di restituirlo entro 20 giorni dalla accettazione disdetta. Cmq sia siccome non sempre è stato fatto in questo modo, è sempre meglio chiamare il servizio clienti 1928 e chiedere. Se la restituzione avviene tramite corriere oppure presso un punto vendita indicato dal Gestore, farsi sempre consegnare una ricevuta e custodirla per almeno 2 anni.

D. Molti dicono che le penali non sono dovute, è vero ??

R. E’ vero, ma solo in parte. La famosa legge Bersani, non sempre può essere applicata. Nei contratti i fornitori scrivono che il Cliente può dare disdetta in qualsiasi momento, ma se non rispetta i termini di durata è tenuto a corrispondere un costo di accensione contratto, da loro sostenuti. Oltre questo, vi è anche un costo per la disattivazione del servizio. Ecco questo è un costo evitabile, anche perchè varia da gestore a gestore, per non pagarlo bisogna cmq segnalare la cosa agli uffici preposti, che può essere il tuo ufficio territoriale del CORECOM o una delle tante associazioni consumatori, sempre chè queste ultime te lo facciano Gratuitamente, altrimenti il gioco non vale la candela. Al Corecom invece non ti costa nulla. Per sapere come farlo, basta visitare il loro sito web e troverai tutte le indicazioni, i moduli e le modalità di presentazione. 

Per favore, inserisci i dati richiesti
e controlla la mail .